PESO DEL CAMPER: a cosa si va incontro?

      Nessun commento su PESO DEL CAMPER: a cosa si va incontro?

Buongiorno e bentornati amici nel mio blog. In questo post, diciamo ‘tecnico’, parlerò di un argomento che nel mondo camper a patente B secondo me viene preso un po’ sotto gamba creando a volte delle situazioni spiacevoli: quello della massa complessiva ( peso) dei nostri amati mezzi.

Eh si amici, dico questo perché vedo tanti camperisti continuare ad aggiungere peso su peso sui loro mezzi, con accessori di ogni tipo, che già di base non nascono proprio leggeri. Infatti nei ultimi 20 -25 anni i camper grazie alle loro misure imponenti, sono passati dai 5,50 mt circa ai 7,50 mt se non oltre, con la conseguenza ovvia di pesare molto di più ed avere poco, se non pochissimo, margine al raggiungimento delle 3,5 t massime dell’omologazione. Da aggiungere anche che se il peso supera le 3,5 t è necessaria la patente C. Purtroppo tutto questo si ripercuote su tutti noi che viaggiavamo in quanto è a rischio la nostra sicurezza.

Si amici. la sicurezza. Perché vedo molti, specialmente nel periodo delle vacanze, che corrono come pazzi lungo le autostrade per raggiungere il più velocemente possibile la meta delle loro vacanze. Questo lo posso capire in quanto il tempo a loro disposizione è veramente poco (mediamente 10 giorni ) e non riescono a prendersela con più calma.

Purtroppo come dicevo prima questi mezzi sono sovraccarichi oltre il peso ammesso e potrebbe capitare qualcosa di spiacevole che rovinerebbe tutto. Pensate solo all’ esplosione improvvisa di una delle gomme, oppure un ostacolo improvviso con una conseguente frenata. Credo che pochi veramente saprebbero controllare un mezzo così pesante e mi auguro che se questo dovesse capitare il tutto vada per il meglio. Purtroppo in questi anni ho visto sia su strada che sul web, camper finire il loro viaggio con conseguenze disastrose e la cosa non è piacevole facendomi sempre riflettere su cosa abbiamo nelle nostre mani. A volte basterebbe ridurre la velocità.

Premesso questo andiamo a vedere cosa dice il codice della strada con l’ articolo 167.

Articolo 167: trasporti di cose su veicoli e sui rimorchi (NEL CASO NOSTRO I CAMPER)

I veicoli a motore non possono superare la massa complessiva indicata sulla carta di circolazione.

Chiunque circola con un veicolo la cui massa complessiva a pieno carico risulta essere superiore di oltre il 5% a quella indicata nella carta di circolazione, quando detta massa è superiore a 10 t è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma.

Questo è solo un estratto dell’ articolo 167 del codice della strada e vi consiglio di leggerlo ogni tanto.

Ora invece vi allego una tabella con gli importi delle sanzioni e decurtazione dei punti sulla patente. Vi ricordo anche che la multa verrà applicata sia al CONDUCENTE che al PROPRIETARIO DEL VEICOLO.

Bene amici, vi ringrazio per aver letto anche questo articolo. Prima di salutarvi vorrei consigliarvi di prestare molta attenzione a questo problema, controllando sopratutto molto spesso gli pneumatici e se sappiamo di avere qualche kg in più del dovuto di diminuire la velocità del vostro viaggio, vedo spesso camper correre oltre i 120 km orari e basta veramente un niente per trasformare una fantastica esperienza come una vacanza con la propria famiglia o amici in una tragedia.

Prima di chiudere vi informo che ho realizzato anche un video su questo argomento sul mio canale YouTube e se pensate possa essere utile condividetelo pure. Ringraziandovi di questo vi mando un salutone e un augurio di buona strada.

Ciao ciao Max il Vecio Vanlife.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *