Il Primo Giorno Con Il Vecio / The First Day With The Vecio

il Vecio fra le vigne

il Vecio vigne

Ciao amici finalmente dopo giorni ho preso in mano il Vecio e ne ho approfittato per fare un giro di test , un centinaio di km circa , per capire sè tutto era ok, oppure ci sta ancora ancora qualcosa da fare .
Purtroppo ho notato una piccola perdita di gasolio dalla pompa di iniezione , quanto prima dovrò portarlo a fare vedere e sistemare il tutto, speriamo bene .
Allora come dicevo mi sono messo in strada , trovato subito la posizione di guida sono partito in direzione di Udine per poi tornare indietro per le colline del Collio Italiano e Sloveno .
Ho provato a tirarlo un poco per il collo per capire quale sono i suoi limiti , per poi trovare quella che sarà la sua velocità di crociera duranti i viaggi.
Il Vecio ha raggiunto quasi i 120 km orari , amici che dire: un casino dal motore, urlava , in cabina tutto faceva rumore ,un casino pazzesco dovuto anche alla paratia interna , ma il Vecio non ha mollato un colpo continuava ad andare , che dire : FANTASTICO
Dopo questo test ho capito che la sua velocità di crociera si attesta sui 90/95 km orari più che bene per viaggiare ed in più ho anche il margine per fare qualche sorpasso se serve.
La sua guida , nonostante la mancanza del servosterzo non e male e si posteggia facilmente nei parcheggi anche grazie alla sua ridotta misura , per quanto riguarda i freni fanno il loro lavoro,ma considerate che non lavorano mai al 100% in quanto il Vecio non viaggerà mai alla sua portata massima,quindi di km prima di sostituire pastiglie , dischi , ganasce e tamburi ne faranno ed il portafoglio per questo ringrazia.
Ultima cosa prima di chiudere questo post è: quello che più mi ha colpito .
e la sua bassa coppia (ovvero la sua spinta hai bassi ) sia in partenza che in salita girando lungo le colline, schiacciavo sul pedale e il Vecio non si tirava indietro , magari fumava nero un pò,ma lui andava .
Che dire sono soddisfatto del Vecio nonostante i suoi anni fa benissimo il suo lavoro regalandomi il piacere nella guida , quindi grandi viaggi ci aspettano in futuro, ma prima di farlo devo fare un minimo di allestimento interno, per poterci vivere e lavorare.
Bè vi saluto a tutti ringraziandovi e arrivederci al prossimo post
Il Vecio & Max

English version using Google translator
Hello friends finally after day I picked up the Vecio and I took the opportunity to make a round of tests, a hundred kilometers around, to understand himself everything was ok, or there is still something else to do.
Unfortunately, I noticed a small leak of diesel fuel from the injection pump, the sooner I’ll have to take it see and fix everything, hopefully good.
So as I said, I put in the street, quickly found the driving position I started in the direction of Udine and then go back to the hills of the Italian and Slovenian Collio.
I tried to get him a little by the neck to figure out what its limitations are, and then find the one that will be its cruising speed Duranti trips.
The Vecio reached nearly 120 mph, friends say, a mess from the engine, screaming, making noise in the cabin all, a crazy casino also due to the internal bulkhead, but the Vecio did not give up a hit still going, what about : FANTASTIC
After this test I realized that its cruising speed reaches about 90/95 km per hour just fine for traveling and in addition I also have the margin to do some overtaking if needed.
His guide, despite the lack of power steering and is not bad and can be easily parked in the parking lots also due to its limited extent, as regards the brakes do their job, but considered that never work to 100% as the Vecio not travel never to its maximum capacity, then km before replacing pads, discs, shoes and drums and will make your wallet for this thanks.
Last thing before I close this post is: what struck me most.
and its low torque (ie its push you lower) both departing and uphill running along the hills, I pressed the pedal and the Vecio not pulled back, maybe black smoked a little, but he was wrong.
Who say they are pleased with the Vecio despite his years very well his job giving me the pleasure of driving it, then great journeys await us in the future, but before doing so I have to do a minimum of interior construction, to be able to live and work.
Well, I greet you all thank you and see you next post
The Vecio & Max

4 thoughts on “Il Primo Giorno Con Il Vecio / The First Day With The Vecio

  1. Max

    Max,
    Sei una miniera inesauribile di novità! Uno non riesce ad abituarsi ai tuoi viaggi in Panda, che subito dopo si trova a godere dei meravigliosi panorami visti dall’alto del tuo drone. Ora, vuoi stupirci col Vecio?
    Sei un mito!
    Grande!!

    Reply
    1. wp_1390273 Post author

      I thank you and you’re right but unfortunately the English do not know him and use google translator, I hope that you understand the concept, greetings Max

      Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *